TUTTO CIÒ CHE MERITI

Ti meriti la Vita e l’hai meritata sin dall’attimo del tuo concepimento, anche se qualcuno ha desiderato che tu non venissi al mondo, forse per rabbia, per paura o per incapacità nell’accudirti; ti meriti di vivere in ogni istante della tua esistenza, anche quando tutto diventa difficile e credi di non avere più giorni nel tuo futuro. Ti meriti la Vita anche quando ti sembra che i pesi dell’anima siano così insopportabili da volerla maledire in ogni sua sfumatura, ogni sua piccola cellula nel tuo corpo che ti sostiene in questo piano terreno fatto di continui – apparenti – sacrifici. Ti meriti di vivere soprattutto quando qualcuno ti dice il contrario e cerca di spegnerne, in te, ogni traccia: la Vita stessa è nutrimento e rinascita, un continuo punto di partenza da cui ricominciare in ogni istante, ad ogni livello spazio-tempo, fino a raggiungere l’Eternità.

Ti meriti l’Amore e l’hai meritato sin dall’attimo del tuo concepimento, anche se qualcuno ha desiderato che tu non lo ricevessi, forse per rabbia, per paura o per incapacità nel prendersi cura di te; ti meriti di essere amato/a in ogni istante della tua esistenza, anche quando tutto diventa difficile e credi di non avere più nulla da dare ai tuoi legami. Ti meriti l’Amore anche quando ti sembra che le responsabilità del suo impegno siano così pesanti da volerlo rinnegare in ogni sua manifestazione, ogni piccolo gesto scaturito dalla tua anima che conosce le ferite ma anche il calore derivante da quel sentimento divino. Ti meriti di essere amato/a soprattutto quando qualcuno ti dice il contrario e cerca di soffocarne, in te, ogni traccia: l’Amore stesso è nutrimento di sé, guarigione e rigenerazione, un continuo inizio da cui ripartire in ogni istante, ad ogni livello spazio-tempo, fino a raggiungere l’Eternità.

Ti meriti il Perdono e l’hai meritato sin dall’attimo del tuo concepimento, anche se qualcuno che ti ha dato la vita ha desiderato vendetta, forse per rabbia, per paura o per incapacità di autoassolversi; ti meriti di essere perdonato/a in ogni istante della tua esistenza, anche quando tutto diventa difficile e credi di non poter andare oltre i torti subiti. Ti meriti il Perdono anche quando i sensi di colpa sembrano così irrisolvibili da volerti punire nel modo più spietato, con ogni piccolo gesto di autolesionismo che possa aggiungere dolore al dolore, quasi come se le sofferenze potessero annientarsi a vicenda fino a non farti sentire più nulla. Ti meriti di essere perdonato/a soprattutto quando qualcuno afferma il contrario e cerca di appesantire, in te, ogni colpa: il Perdono stesso è scioglimento di tutte le catene esistenziali, un nuovo inizio per tutte le anime che concedono a sé stesse (e ad altre anime) quella libertà che è parte dell’Amore (che è Vita), ad ogni livello spazio-tempo, fino a raggiungere l’Eternità.

 

Paola Elena Ferri

 

info@paolaelenaferri.info