MESSAGGI DAI MAESTRI: LA GUARIGIONE DELL’ANIMA

10.03.2016 17:45

(Questa è una meditazione guidata dettata dai Maestri in una lingua antica che è stata tradotta al fine di ripristinare l’equilibrio psico-fisico dell’essere umano e favorire il processo di guarigione. Non è necessario seguire un cerimoniale particolare ma semplicemente trarre spunto di riflessione su ciò che suona di più nella vostra anima. Ve la ripropongo così come mi è stata ispirata.)

Poniamo sulla vostra fronte il Sigillo dell’Olio regale, poiché siete Anime di Luce e nella Luce tornate, sempre. Questo Sigillo sia per voi il passaggio che si apre verso il nuovo mondo, il portale della dimensione che vi pone al centro dell’Universo, del Suono Primordiale, dell’Eco Cosmico che non indietreggia di fronte alla Vita poiché di essa fa parte.

Dalla Luce siete stati generati, dall’Armonia del Cosmo sarete rigenerati. L’equilibrio dell’essere umano è cosa cara a noi tutti che custodiamo e preserviamo le vostre opere, così come la vostra salute, il processo chimico che innalza le vibrazioni e vi trasforma continuamente. Affidate a noi il vostro alito di vita e riscoprite la pace del sonno ristoratore, il riposo del Guerriero notturno che cavalca ai confini dei mondi, riscoprendone i segreti. Sarete risvegliati all’alba, con una nuova voce, e il canto dell’aurora vi accompagnerà in un nuovo mattino di Luce, di Pace e di Amore.

Abitate in un sogno che diventa strumento per la vostra realizzazione. Siete anime immortali che il Cielo ha benedetto e che noi onoriamo. Templi di Infinito tra gli abissi del mondo, in un mondo che non muore e che si espande nel Cosmo, tenendovi per mano. Risvegliamo il messaggio di Amore e di Pace che guarisce l’Uomo nella sua interezza, come un fiore reciso che viene risanato. Non avete che l’arma del Cuore da riportare alla vita. Il vostro Spirito si permea di Stelle che brillano di libertà nell’Unzione regale.

I simboli tracciati sulla vostra fronte riparano i danni molecolari con vibrazioni di Infinito. Il lieve passaggio che ci separa si assottiglia al vostro cospetto. Ci inchiniamo di fronte ai nuovi Re e alle Regine che abiteranno il nuovo mondo, ai nati che saranno lo scudo dei secoli troppo a lungo imprigionati nel silenzio e nella malattia. Conoscerete le prove ma ricorderete come affrontarle. Nel tempo perpetuerete il ricordo di vite passate che sciolgono i nodi del cuore e si liberano nel Cosmo, in una funzione di Eternità.

La trasformazione avviene senza che ve ne accorgiate. Ogni giorno, allo scoccare della nuova ora, il vostro corpo si trasmuta e si libera dagli ostacoli della materia. Diventate creature del vento che soffia sulla vostra Terra, il Pianeta vivente che vi attrae e vi respinge, di cui fate parte e per il quale ritornerete in nuova forma. Al vostro cuore si aggiunge l’equilibrio dei Giusti, il silenzio degli Eletti, e non dovrete mai temere l’oscurità dei sogni senza fiato che vi mordono la gola come lupi affamati. Il Risveglio delle Anime si compie ogni volta in cui la Pace regna sovrana nei vostri occhi e le menti si illuminano di nuove consapevolezze.

Onoriamo l’impegno che abbiamo preso per voi e con voi, riscaldandovi i palpiti di un ritmo che non deve cessare. Vi doniamo l’Essenza della Guarigione interiore. Ammirati dalla magnificenza di ciò che siete, noi vi porgiamo le fedi nei sogni che brillano come anelli di promesse mantenute. Celebriamo il ricordo dei Tempi e vi amiamo di Luce Divina.

Siate Pace, Luce, Amore. Siate briciole di Infinito nell’Eternità del Mondo.

 

A cura di Paola Elena Ferri