INVOCAZIONE ALL’UNIVERSO

10.10.2017 12:52

Rivolgo a te, mio Cosmo,

Che mi sei Padre e Madre,

La mia preghiera silenziosa.

Ascolta questo Cuore Umano

E fa’ che sia sempre limpido

Come sguardo di bambino

Nei prati verdi di speranze.

Plasma questa Anima di carne

E fanne Sigillo per l’Umanità

Dono perfetto d’Amore eterno

Nutrimento di Vita ammirabile.

Sarò specchio di Virtù celesti,

Tu perdona l’ardore terreno:

E’ un Corpo fatto di materia,

Tu ne hai forgiato i confini.

Fa’ di me la tua Portavoce

E cancella i miei errori

Poiché un Testimone cade…

Ma tu tendi la tua Mano di Luce,

Rialzami dalla tristezza mortale,

Eleva a te il mio Spirito,

Congiungimi a tutti i Cuori.

Io sono Figlia della Voce

Che mi ha restituito Libertà.

 

Paola Elena Ferri

 

 

Contattaci